Tutte le opere prodotte da Valeria Canvas sono realizzate con materiali di qualità; principalmente su base acrilica e/o olio, con l’ausilio di medium per garantire l’esito finale desiderato e concepito dall’Artista.
Ogni opera è unica, realizzata a mano nei tempi considerati opportuni.
- Nessuna opera è terminata se, trovandomi in Sua compagnia non senta il bisogno di agire ancora.Il “faccia a faccia “ finale è uno dei momenti più delicati di tutto il processo creativo - .
Poter finalmente osservare...

  
                  TEXT ME

    e - mail
↳ valeria.canvas@gmail.com
 
ツ  +39 3927841270
      sms o whatsapp

Valeria Sestito nasce a Napoli,
città che conosce in maniera fugace poiché è nel casertano che cresce.
Pittrice autodidatta, curiosa e assorta, già da adolescente investe gran parte del suo
tempo libero tra disegni e collage, passando poi alla ceramica e infine alle tele.
Significativo il passaggio dal disegno alla pittura che quasi coincide con il suo trasferimento abruzzese. E’ soprattutto qui che ha avuto modo di sperimentarsi;
e un tempo sufficientemente buono per far nascere i suoi lavori più apprezzati.
Anni soddisfacenti, ricchi di buoni incontri e tempi in cui un bilocale pieno di libri e appunti poteva diventare un laboratorio artistico, tra bozzetti, colori e pennelli che non facevano che aumentare. Inizialmente era forte l’esigenza di manifestarsi lontano da occhi altrui; fuori dal mondo ordinario e chiusa, o forse spalancata, verso un mondo del tutto personale. La pittura è concepita dall’artista campana come un invito al processo creativo che si presta ogni volta ad accettare.La scelta di immergersi in un’esperienza immaginativa pura e intima; lasciarsi trasportare, vivere e assistere al potenziale che prende forma. Questo è anche ciò che accade durante le sue performance live, una full immersion in se stessa che si espande nel contesto che la circonda, coinvolgendo l’osservatore.
“…dipingere mi dà energia; tanto quanto me ne toglie” ; afferma sorridente.
Non è un caso se il lavoro finale vede traslocare una parte della propria essenza nel dipinto. Quello di Valeria è un modo di stare nel mondo pur restandone praticamente fuori, estraniata e assorta nel suo fare. Ha iniziato con l’acrilico e i colori ad olio che da ormai da più di dieci anni restano la base dei suoi lavori.
Ciò che non smette di stupirla è la varietà di sfumature ed effetti che può assumere un colore, cambiando solo la tecnica con cui viene applicato.
Così nasce l’esigenza di contornarsi di spatole, carta usata come dei pennelli, gesso per basi più concrete, inchiostri, colori a cera, carboncino, diversi tipi di resine, medium sabbiosi, lucidi e via col continuare ad osservare e praticare tutte le possibilità che quotidianamente ci vengono rese. La ricerca di materiali che si prestano ai suoi lavori è sperimentale e silenziosa, innovativa se necessario e capace di mantenere uno stile tradizionale.
I quadri dell’artista son capaci di far riemergere vissuti emotivi piacevoli al ricordo e invitano ad un’immersione temporanea fuori dal caos ordinario.
Laureata in Psicologia, continua a studiare per potersi Specializzare in ambito clinico. Anche grazie al connubio tra Psicologia e Arte ha potuto far esperienza della forza emotiva che due mani sporche di colore può scatenare.
Appassionata di buona musica, definisce questo suo rapporto quasi simbiotico; ogni sessione di laboratorio infatti non può iniziare senza una buona playlist.
Passioni alle quali non può rinunciare sono i viaggi, che le permettono di alimentare la creatività e ritrovare il giusto equilibrio, il suo cane che la segue ovunque può;
è amante del sano dibattito, le piace passeggiare e confessa di avere una specie di mania per i libri…


 

© Copyright valeria.canvas